Pompei, l´ultima scoperta, c´era anche la giraffa nella dieta degli antichi romani
Nell´ultima cena dei pompeiani, venti secoli fa, anche i resti di una gamba di giraffa e di fenicottero. Por Carlo Avvisati

A ritrovarli è stato un gruppo internazionale di scienziati che, coordinato da Steven Ellis, archeologo e professore di Archeologia all’università statunitense di Cincinnati, nell’Ohio, ha passato al setaccio una intera insula situata in prossimità di Porta Stabia, a Pompei. Una scoperta importantissima perché i resti di giraffa sono, per adesso, gli unici mai rinvenuti in uno scavo archeologico di età romana, in Italia.


Dunque non mangiavano solo lenticchie olive, pesci, uova, pane e quant’altro veniva prodotto dagli orti cittadini e da quelli extraurbani, i pompeiani di duemila anni fa.

Fuente: ilmattino,it
 
Más información
 
  Compartir: Agregar a Blogspot  Facebook  Agregar a Myspace  Agregar a Twitter  Agregar a LinkedIn
 
Cerrar